PRESENTAZIONE DEL CORSO

Viene affrontata la gestione delle apparecchiature nel laboratorio chimico alla luce della norma UNI 10012, illustrando e discutendo i concetti di riferibilità metrologica, taratura, verifica della taratura e verifica di buon funzionamento. 

Vengono discusse le modalità di taratura della strumentazione complessa di laboratorio presentando esempi per la stima dell’incertezza di taratura con modelli lineare semplice, lineare pesata, di secondo grado, metodo delle aggiunte. 

Vengono presentate le modalità di calcolo del LOD e LOQ.

DATI GENERALI

Codice TECGEN02
Categoria Corso tecnico
Livello Corso base
Ambito
  • Chimico
  • Microbiologico
Docenti
  • Dott. Bettinelli Claudio
  • Dott. Bettinelli Maurizio
  • Dott. Spezia Sandro
Responsabile scientifico Dott. Bettinelli Maurizio
Durata 8 ore (1 giorno)
Esame finale Si
Attestati forniti
  • Attestato di frequenza
Tipologia Residenziale (RES) erogabile in presenza e in Webinar
Obiettivi formativi generali

Affrontare una modalità di gestione della strumentazione complessa, che, partendo dal concetto di conferma metrologica e di analisi del rischio, consenta di definire modalità e frequenze di taratura nonché di calcolare l’incertezza di taratura.

Obiettivi formativi specifici

  • Illustrare la norma UNI 1012 come strumento per la gestione della taratura degli strumenti di misura
  • Acquisire le competenze specifiche nel calcolo dell’incertezza di taratura utilizzando strumenti informatici

Target utenza

Il corso è rivolto a personale operante in un laboratorio di prova (Responsabili di Settore o Tecnici Operativi), a consulenti esterni e a quanti intendano acquisire le competenze necessarie per calcolare correttamente l’incertezza di taratura di strumentazione complessa di laboratorio.

Prerequisiti

Conoscenza della norma UNI EN ISO/IEC 17025:2008 relativamente alla gestione della strumentazione. Conoscenze base di statistica e di Microsoft Excel.

PROGRAMMA

Mattina 

09.00 - Registrazione partecipanti

09.15 - Presentazione del corso

09.30 - Illustrazione della UNI 10012 - Gestione delle apparecchiature in termini di conferma metrologica, taratura, verifica di buon funzionamento, GLP, frequenza di taratura (Bettinelli M.)

11.00 - Coffee-break

11.15 - Differenti approcci per la taratura della strumentazione complessa di laboratorio e calcolo dell’incertezza di taratura  (Spezia. S)

13.00 - Pranzo

Pomeriggio 

14.00 - Esempi di utilizzo della regressione lineare semplice e lineare pesata, valutazione dell’incertezza di taratura (Bettinelli C.)

15.30 - Esempi di utilizzo della regressione di secondo grado, metodo delle aggiunte. Calcolo del LOD e LOQ a partire dai dati della retta di taratura (Spezia S.)

17.00 - Discussione, 

17.30 - Questionario di soddisfazione e Chiusura lavori

PARTECIPAZIONE

Quota di iscrizione Non soci 300 €, soci 210 € + IVA
(Il pagamento anticipato è condizione necessaria per essere ammessi in aula)
Coordinate
bancarie (pdf)
Banca:  MONTE DEI PASCHI DI SIENA - P.ZZA CAVOUR 1 - 20121 MILANO - FIL. 02783
Iban:  IT55R0103001661000001012692
Swift:  PASCITM1645
Intestatario:  ASS. UNIFICAZIONE SETT UNICHIM
Condizioni Documentazione sull’avvenuto pagamento della quota di iscrizione va inoltrata prima dell’inizio del corso all'indirizzo corsi@unichim.it. In caso di eventuali rinunce non pervenute per iscritto entro 5 giorni lavorativi dall’inizio del corso, verrà addebitato e/o trattenuto il 100% della quota di iscrizione (saranno comunque fornite le credenziali per la consultazione del materiale didattico). Unichim si riserva la facoltà di annullare la manifestazione o di modificarne il programma, dandone tempestiva comunicazione a tutti gli iscritti. Ai partecipanti verranno rilasciati attestato di partecipazione e fattura. La quota include il materiale didattico che sarà consultabile oppure scaricabile dal sito Unichim solo durante il corso.