PRESENTAZIONE DEL CORSO

La nuova edizione della ISO/IEC 17025:2017, analogamente a norme appartenenti alla stessa serie, richiede che valutazione e gestione dei rischi connessi con le attività esercitate vengano formalizzate, utilizzando le modalità ritenute più opportune e facendo riferimento ad eventuali linee guida. La scelta delle modalità riveste un carattere di criticità in relazione all’efficacia del risultato dell’analisi del rischio, condizionando in qualche misura anche la successiva fase di gestione dello stesso.

Il Corso prende in esame i requisiti della nuova edizione della norma che necessitano di un’analisi dei rischi, illustrando le metodologie utilizzabili in relazione alla tipologia di rischio da presidiare e fornendo spunti concreti di realizzazione di un sistema di gestione del rischio che consenta al laboratorio di operare in una cornice di maggiore sicurezza.

DATI GENERALI

Codice SISGEN03
Categoria Corso di sistema
Livello Corso base
Ambito
  • Chimico
  • Microbiologico
Docenti
  • Dott. Miccoli Tommaso
Responsabile scientifico Dott. Miccoli Tommaso
Durata 8 ore (1 giorno)
Esame finale Si
Attestati forniti
  • Attestato di frequenza
Tipologia Residenziale (RES) erogabile in presenza e in Webinar
Obiettivi formativi generali

Comprendere le più diffuse metodologie per l’effettuazione dell’analisi di contesto e l’analisi dei rischi in un laboratorio di prova.

Obiettivi formativi specifici

  • Utilizzare i termini più adeguati per il contesto di riferimento;
  • identificare le azioni appropriate coerentemente con i requisiti normativi richiesti e con le esigenze del singolo laboratorio di prova;
  • comprendere i rischi derivanti dalle attività eseguite nel laboratorio, attivare e monitorare azioni adeguate alla gestione dei rischi individuati; 
  • riesaminare periodicamente i risultati delle analisi effettuate alla luce delle modifiche organizzative e variazioni strutturali effettuate; 

Target utenza

Il corso è rivolto a Responsabili di Laboratorio, Responsabili Qualità, Personale operativo, consulenti esterni e a quanti intendano acquisire le competenze necessarie per poter intervenire sulla struttura del sistema di gestione di un laboratorio adeguandolo ai nuovi requisiti di norma.

Prerequisiti

Conoscenza dei requisiti della norma UNI EN ISO/IEC 17025:2018 

PROGRAMMA

Mattina

09.00 - Registrazione partecipanti

09.15 - Presentazione del corso

09.30 - Il rischio nella nuova edizione della UNI EN ISO/IEC 17025

Alcuni requisiti della legislazione Nazionale sugli obblighi di rilevazione sul controllo interno e sui rischi aziendali

Rischio e Risk Management – Tipi di Rischio da considerare

11.00 - Coffee-break

11.15 – Metodi per l’analisi del Rischio – parte generale

Metodi per l’analisi del Rischio – parte applicativa 1

13.00 – Pranzo

14.00 - Metodi per l’analisi del Rischio – parte applicativa 2

16.30 – Test Finale

17.00 – Discussione finale

18.00 – Chiusura lavori

PARTECIPAZIONE

Quota di iscrizione Non soci 300 €, soci 210 € + IVA
(Il pagamento anticipato è condizione necessaria per essere ammessi in aula)
Coordinate
bancarie (pdf)
Banca:  MONTE DEI PASCHI DI SIENA - P.ZZA CAVOUR 1 - 20121 MILANO - FIL. 02783
Iban:  IT55R0103001661000001012692
Swift:  PASCITM1645
Intestatario:  ASS. UNIFICAZIONE SETT UNICHIM
Condizioni Documentazione sull’avvenuto pagamento della quota di iscrizione va inoltrata prima dell’inizio del corso all'indirizzo corsi@unichim.it. In caso di eventuali rinunce non pervenute per iscritto entro 5 giorni lavorativi dall’inizio del corso, verrà addebitato e/o trattenuto il 100% della quota di iscrizione (saranno comunque fornite le credenziali per la consultazione del materiale didattico). Unichim si riserva la facoltà di annullare la manifestazione o di modificarne il programma, dandone tempestiva comunicazione a tutti gli iscritti. Ai partecipanti verranno rilasciati attestato di partecipazione e fattura. La quota include il materiale didattico che sarà consultabile oppure scaricabile dal sito Unichim solo durante il corso.