Corso  10 e 11 marzo

LA QUALITA' NEI LABORATORI DI PROVA

"Incertezza di misura: diverse modalità di calcolo e utilizzo dei dati dei circuiti interlaboratorio"


Data 10 e 11 marzo 2020
Durata 2 giorni
Codice TEC02IN-200310
Stato Confermato
Tipologia Corso tecnico
Quota
di iscrizione
Non soci 580€, soci 406€ + IVA 22%
(Il pagamento anticipato è condizione necessaria per essere ammessi in aula)
Coordinate
bancarie (pdf)
Banca:  MONTE DEI PASCHI DI SIENA - P.ZZA CAVOUR 1 - 20121 MILANO - FIL. 02783
Iban:  IT55R0103001661000001012692
Swift:  PASCITM1645
Intestatario:  ASS. UNIFICAZIONE SETT UNICHIM
Sede UNICHIM, P.le R. Morandi 2, 20121 Milano (mappa)
Contatti corsi@unichim.it
Relatori Dott. Maurizio Bettinelli
Dott. Sandro Spezia
Obiettivi Presentare e discutere il significato e concetto di incertezza target e le principali modalità di calcolo dell’incertezza di misura, illustrando approcci innovativi quali secondo la norma ISO 11352.
Descrizione Vengono presentate le diverse modalità di stima dell’incertezza di misura (approccio metrologico, olistico, secondo l’equazione di HORWITZ e secondo la ISO 11359) e proposti numerosi esempi applicativi che si basano sul confronto tra l’approccio metrologico e quello secondo la ISO 11352. Vengono presentati i criteri di valutazione delle prestazioni adottate da UNICHIM quale provider accreditato ISO 17043 per la gestione delle prove interlaboratorio e illustrata la procedura di stima dell’incertezza di misura a partire da dati di validazione del metodo e di assicurazione di qualità.
Destinatari Il corso è rivolto a personale operante in un laboratorio di prova in qualità di Responsabile di laboratorio o tecnico operativo.
Prerequisiti Conoscenza della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018 – Conoscenza base di Miscrosoft Excel.
Programma Primo giorno
09:00 - Registrazione partecipanti
09:15 - Presentazione del corso
09:30 - Illustrazione delle modalità di calcolo dell’incertezza di misura – Parte 1 – Approccio metrologico
11:00 - Coffee-break
11:15 - Illustrazione delle modalità di calcolo dell’incertezza di misura – Parte 2 – Approccio olistico e mediante Horwitz
13.00 - Pranzo
14:00 - Significato e stima dell’incertezza di misura - Parte 1 La norma UNI CEI 70089 e modalità di utilizzo nei giudizi di conformità
16:00 - Significato e stima dell’incertezza di misura - Parte 2 Definizione di Incertezza Target
17:00 - Discussione e chiusura lavori

Secondo giorno
09:00 - Partecipazione a Circuiti Interlaboratorio e criteri di valutazione delle prestazioni
11:00 - Coffee-break
11:15 - Calcolo dell’incertezza di misura secondo la ISO 11352
13:00 - Pranzo
14:00 - Algoritmi di calcolo ed esempi mediante l’impiego di Excel - Esempi di calcolo dell’incertezza con approccio metrologico
15:30 - Algoritmi di calcolo ed esempi mediante l’impiego di Excel - Esempi di calcolo dell’incertezza da Prove Interlaboratorio: pesticidi negli alimenti e ammoniaca nelle acque di scarico
17:00 - Discussione, questionario di soddisfazione e chiusura lavori

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: Richiedere l’iscrizione al Corso inviando alla Segreteria Unichim la scheda firmata e compilata IN TUTTE LE SUE PARTI via e-mail all'indirizzo indicato. Documentazione sull’avvenuto pagamento della quota di iscrizione va inoltrata prima dell’inizio del Corso. In caso di eventuale rinunce non pervenute per iscritto entro 5 giorni lavorativi dall’inizio del corso, verrà addebitato e/o trattenuto il 100% della quota di iscrizione. Saranno comunque fornite le credenziali per la consultazione del materiale didattico. Unichim si riserva la facoltà di annullare la manifestazione o di modificarne il programma, dandone tempestiva comunicazione a tutti gli iscritti. Ai partecipanti verranno rilasciati attestato di partecipazione e fattura. La quota include “coffe-break”, colazioni di lavoro e materiale didattico. Il materiale sarà consultabile, sia durante il corso, dotandosi di pc o tablet, sia dopo l’evento formativo. L’accesso ad un’area web dedicata, consentito al solo partecipante al corso, avverrà mediante credenziali, che verranno fornite alla registrazione la mattina del Corso.